Creme viso e corpo alla bava di lumaca per pelle secca

La pelle secca è spesso dovuta ad una mancanza di idratazione che conferisce al derma un aspetto ruvido, spento e poco elastico, rendendola particolarmente fragile e dunque più sensibile alla comparsa di imperfezioni, screpolature, e altri segni del tempo. Pur trattandosi in genere di una situazione temporanea, spesso causata da fattori esterni in grado di compromettere la barriera cutanea e favorire il processo di disidratazione dei tessuti, la pelle secca andrebbe comunque trattata utilizzando anche cosmetici ad azione idratante e nutriente. Le creme Bioluma, grazie alla loro funzione idratante e non solo, sono alleati ideali per mantenere in equilibrio il film idrolipidico che protegge la pelle, per migliorare l’elasticità della cute e donarle luminosità e morbidezza.

Per contrastare la secchezza cutanea, spesso aggravata da fattori climatici quali freddo, sole e vento, è dunque una buona pratica applicare quotidianamente su viso e corpo una crema dalla texture ricca a base di bava di lumaca, collagene, elastina e acido ialuronico, tutte sostanze amiche della pelle naturalmente insite alla bava di lumaca che è l’ingrediente principe dei prodotti Bioluma. Le creme della linea viso e corpo sono anche coadiuvanti al trattamento cosmetico della pelle secca che tende ad arrossarsi e screpolarsi in presenza di calore, aria fredda o secca.

Vediamo più nel dettaglio quali sono i fattori che contribuiscono alla secchezza cutanea e quali sono i rimedi e le buone abitudini per avere una pelle idratata.

I fattori che possono contribuire alla secchezza della pelle

Tralasciando alcuni fattori come l’età, lo stile di vita e lo stato di salute che possono contribuire alla secchezza della pelle, di solito alla base vi sono altre ragioni come i cambi di stagione e le condizioni climatiche, nello specifico il caldo, il freddo e il vento, che possono privare la pelle dell’umidità necessaria, rendendola ruvida, tesa e screpolata, ma anche la permanenza prolungata in ambienti asciutti, quindi in casa o sul luogo di lavoro, causati da impianti di riscaldamento o raffreddamento che seccano l’aria e di conseguenza anche la pelle. Non a caso, infatti, la secchezza cutanea tende ad accentuarsi durante l’inverno e l’estate. Altri fattori più comuni sono: un’eccessiva e inappropriata esposizione al sole, l’uso di prodotti troppo aggressivi e l’abitudine a bagni o docce esageratamente lunghi e caldi che impoveriscono lo strato idrolipidico che protegge l’epidermide, alterando i livelli di secchezza della pelle.

made in italy

Rimedi per la pelle secca del viso a base di bava di lumaca:

1. Detergere la pelle del viso

La detersione del viso rappresenta un gesto quotidiano molto utile per il benessere della pelle. Nello specifico, il gel detergente struccante Bioluma è la scelta adatta per detergere delicatamente la pelle secca del viso, in quanto rimuove ogni traccia di impurità e make-up senza danneggiare la barriera cutanea. Questo prodotto può essere utilizzato la mattina e la sera prima di iniziare il trattamento idratante giorno o notte.

2. Tonificare la pelle del viso

Nella beauty routine quotidiana per la pelle secca del viso non può mancare il tonico lenitivo idratante Bioluma che svolge un’azione lenitiva e tonificante rispettando il pH fisiologico della pelle. Questa lozione, formulata con bava di lumaca, acido ialuronico, acqua di fiordaliso, estratto di calendula e altre sostanze idratanti, può essere applicato sul viso in posizione di relax soltanto dopo aver deterso la pelle con il gel detergente struccante Bioluma.

3. Idratare la pelle del viso

Chi ha la pelle secca sa bene quanto sia importante utilizzare i giusti prodotti per difenderla e idratarla a dovere. Dopo aver deterso e tonificato la pelle del viso, la skincare routine consigliata contro la secchezza cutanea prevede altri due step fondamentali: l’applicazione della bava di lumaca pura e infine della crema viso Bioluma.  La prima è un concentrato di sostanze funzionali che le conferiscono uno straordinario effetto idratante, lenitivo, normalizzante, purificante, mentre la crema viso, che è caratterizzata da una texture ricca ma delicata, contribuisce a mantenere uno stato di idratazione costante e a ristabilire il giusto grado di idratazione della pelle del viso.

Rimedi per la pelle secca del corpo con la bava di lumaca:

1. Detergere la pelle del corpo

Per eliminare le impurità che si sono accumulate sullo strato più superficiale della pelle del corpo è importante utilizzare un prodotto, possibilmente di origine naturale, che deterga delicatamente senza compromettere il mantello idrolipidico e disidratare le pelle.  Per la detersione del corpo è buona idea preferire detergenti delicati, formulati con sostanze altamente tollerabili dalla pelle secca, poco sgrassanti e con un quantitativo minimo di profumi.

2. Idratare la pelle del corpo

La pelle del corpo può aver bisogno di trattamenti idratanti ed emollienti, specialmente nelle zone più soggette a secchezza e screpolature come gambe, ginocchia, gomiti, mani e piedi. La crema corpo Bioluma è un eccellente prodotto per il trattamento della pelle secca poiché, grazie alla ricca concentrazione di bava di lumaca, estratti vegetali, funzionali attivi e oli contenuti nella formula, mantiene la pelle adeguatamente idratata contribuendo al miglioramento dell’elasticità. Per un trattamento completo è consigliato applicare la crema sulle zone del corpo interessate da secchezza cutanea almeno una volta al giorno, se possibile dopo la doccia sulla pelle ben asciutta.

migliore crema corpo idratante bava di lumaca bioluma

Le buone abitudini per una vita sana e una pelle più idratata

donna viso bava di lumaca biolumaMigliorare lo stile di vita

Per avere una pelle più idratata la beauty routine da sola non basta. Il primo passo da fare è migliorare lo stile di vita partendo dall’alimentazione, quindi preferire cibi che conferiscano alla pelle un aspetto più sano e luminoso, come frutta, verdura, semi, pesce e oli buoni, e soprattutto ridurre l’apporto quotidiano di sale. Anche la respirazione ha la sua importanza in quanto l’ossigenazione è essenziale per la salute della pelle, perciò qualche passeggiata o corsetta all’aria aperta è sempre consigliata.

Smettere di fumare

Rinunciare alle sigarette significa migliorare il proprio stile di vita e preservare la bellezza della pelle, soprattutto del volto.

Evitare una eccessiva esposizione solare

Un’eccessiva esposizione solare contribuisce alla secchezza cutanea e all’invecchiamento precoce della pelle. È consigliato dunque esporsi alla luce del sole soltanto per brevi periodi e utilizzare sempre una protezione solare per la pelle secca, che contenga principi attivi idratanti, un adeguato fattore di protezione solare e che sia priva di profumi e altre sostanze irritanti che potrebbero contribuire a seccare la pelle.

Bere liquidi a sufficienza

L’idratazione della pelle dipende dall’equilibrio idrico del corpo, pertanto bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno è ampiamente consigliato per avere una pelle sana e idratata a qualsiasi età. Chi ha la pelle secca deve quindi bere a sufficienza!

Evitare aria secca

L’aria secca, sia all’aperto sia al chiuso, compromette le riserve idriche della pelle, seccandola. È dunque buona abitudine evitare di trascorrere molto tempo all’aria aperta quando c’è troppo caldo o freddo e usare un buon umidificatore, a casa e possibilmente in ufficio, quando è acceso il riscaldamento.

Indossare abiti come cotone e seta

Alcuni capi di abbigliamento possono irritare e seccare la pelle, pertanto è buona regola preferire abiti realizzati con materiali naturali, come il cotone, la seta e il lino, adatti a qualsiasi tipo di pelle. La lana invece, pur essendo un tessuto naturale, potrebbe irritare la pelle dunque evitare il contatto diretto. Infine, chi ha la pelle secca dovrebbe evitare i tessuti sintetici e i capi d’abbigliamento troppo aderenti perché impediscono la traspirazione.

Cosmetici alla bava di lumaca per idratare la pelle secca del viso e del corpo